Vacanza a Marettimo

visitare marettimo

Il porticciolo di Marettimo

Vivi l’esperienza di una vacanza a Marettimo, l’isola che si trova più a Ovest nell’arcipelago delle Egadi, in una cornice di rara bellezza che difficilmente le parole possono descrivere. Sin dal primo istante della tua arrivo su questa piccola isola, ti sarà tangibile l’atmosfera di grande tranquillità e rilassatezza che la avvolge: qui davvero l’orologio non serve a nulla, il trascorrere delle giornate è scandito dalla posizione del sole e nessuno ti metterà mai fretta o andrà di corsa.

Muoversi a Marettimo

Un’altra delle cose alle quali ti abituerai piacevolmente a Marettimo, è l’assenza di mezzi di locomozione a motore: qui infatti ci sono più barche che auto (chi l’avrebbe mai detto eh?) e sull’isola si cammina a piedi. Le distanze tra un punto e l’altro all’interno del paese (il “cuore” di Marettimo) sono davvero irrisorie e possono essere facilmente coperte a piedi. Vengono comunque noleggiati direttamente in loco dei quad con i quali puoi avventurarvi nella zona più selvaggia dell’isola e raggiungere i punti più lontani dal paese.

Cosa Fare in vacanza a Marettimo

Durante la tua vacanza a Marettimo avrai l’opportunità di fare il bagno in uno dei mari più belli d’Italia, con la possibilità di scegliere tra spiagge di rocce, di pietrisco o sabbia. Porta assolutamente con te maschere da snorkeling ed eventuali fotocamere subacquee, la flora e la fauna sottomarine del luogo ti daranno come l’impressione di essere all’interno di uno di quei documentari naturalistici della tv, sarebbe un peccato non poterle ammirare.

vacanza a marettimo

Particolare di una delle grotte che potrai ammirare da vicino durante la tua prossima vacanza a Marettimo

Un’altra meravigliosa opportunità per visitare Marettimo al meglio, è quella di fare il giro dell’isola in barca. Per una cifra che si aggira sui 20€ a persona, i pescatori del luogo accolgono i turisti sulle proprie barche e li conducono in un meraviglioso giro attorno l’isola che dura circa 3 ore in tutto, per andare alla scoperta di tutti quegli anfratti, grotte e cave impossibili da raggiungere via terra. Durante il giro i pescatori faranno alcune soste per consentirti di fare il bagno dove l’acqua è veramente azzurra e trasparente, ed entreranno con la barca all’interno di alcune grotte (splendide la Grotta del Cammello e Grotta Perciata in particolare) per fartele ammirare meglio.

La spiaggia Praia Nacchi di Marettimo

Cosa Mangiare a Marettimo

Se hai voglia di mangiare pesce e preferisci cucinarlo da te, sappi che al mattino i pescatori girano per il paese trainando un carretto sul quale viene adagiato il pescato della notte: se ne individui uno fermalo e contratta per spuntare il prezzo migliore. Se preferisci invece la comodità di un ristorante, sull’isola ce ne sono diversi e servono tutti dell’ottimo pesce fresco. Alcuni ristoranti di Marettimo servono anche la famosa zuppa di aragosta, ti costerà qualcosa in più ma la ricorderai a lungo. Consigliatissimi anche gli aperitivi a base di prodotti di tonnara, costano meno di 10€ e vengono serviti dalla quasi totalità dei bar dell’isola, e le granite siciliane da gustare seduti ai tavolini tra una passeggiata e l’altra.

Una vacanza a Marettimo è in definitiva molto più di un soggiorno di relax. È l’occasione per riassaporare e rivivere quella vita che oggi non esiste più, fatta di cose semplici e ritmi tutt’altro che frenetici, dove gli asinelli rivestono ancora un ruolo importante per la comunità e l’uomo vive in perfetta armonia con la natura circostante, rispettandola e godendo dei suoi meravigliosi frutti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *